Milan-Napoli 0-4, Corriere della Sera: lunga telefonata Galliani-Berlusconi

Dopo Milan-Napoli, terminata purtroppo con il punteggio di 0-4 in favore dei partenopei, c’è stata una lunga telefonata tra Galliani e Berlusconi. Questo è quanto riferisce oggi l’edizione del Corriere della Sera. Chiaro che a questo punto, la panchina di Mihajlovic non appare più tanto salda.

La società è ovviamente insoddisfatta di questo inizio di stagione, che ha visto il Milan perdere ben 4 partite su 7, subendo già 11 gol. Per ora la società tace e un esonero di Mihajlovic non appare probabile, tuttavia, complice la sosta, non è da escludere nulla. Ma d’altronde un cambio tecnico difficilmente potrebbe cambiare le sorti del Milan, che appare destinato ad una altra stagione molto deludente.

Il tecnico serbo negli spogliatoi è apparso piuttosto lucido, ammettendo la superiorità del Napoli e non nascondendo le difficoltà oggettive di questo Milan, affermando testualmente che siamo una cosa a metà, non attacchiamo ne difendiamo bene”Ad aggravare la situazione, i tanti soldi investiti sul mercato, cui Galliani ha fatto riferimento la scorsa settimana. L’unica cosa certa è che per il Milan sarà un’altra stagione di sofferenza, ed i tifosi sembrano quasi rassegnati, come si è visto ieri sera, quando dopo la contestazione durante la partita, sono andati a casa senza aspettare i giocatori fuori da San Siro.

Leggi anche: