Non sono tanti i rossoneri impegnati con le proprie Nazionali, all’Europeo il Milan sarà rappresentato solo da Juraj Kucka e Mattia De Sciglio, per esempio. Però Keisuke Honda resta un punto fermo della nazionale giapponese. Il numero 10 rossonero è stato convocato in vista della Kirin Challenge Cup.

SASSUOLO, ITALY - JANUARY 12: Keisuke Honda of AC Milan prior to the Serie A match between US Sassuolo Calcio and AC Milan on January 12, 2014 in Sassuolo, Italy. (Photo by Claudio Villa/Getty Images)

Ieri la nazionale giapponese è stato impegnato in un lavoro di rifinitura del team, in vista della partita di oggi contro la Bulgaria, e delle successive a partire dal 7 giugno contro una fra Bosnia e Danimarca. Honda alla ricerca della sua gloria personale in quanto uno dei pochi rossoneri convocati e confermati nelle proprie nazionali.

Ma oggi la brutta notizia: il rossonero Keisuke Honda non potrà però scendere in campo, alle 12,40,  in quanto è alle prese con un dolore dietro il ginocchio della gamba sinistra, tanto che si sta allenando a parte da qualche giorno. Da valutare, poi, se il giocatore nipponico potrà recuperare per la prossima partita della competizione.