Cristian Abbiati, portierone storico del Milan, ha manifestato la volontà di voler restare un altro anno in rossonero, nonostante un ruolo ormai marginale data l’età. Le sue dichiarazioni sono state riprese dal sito Milan News.

“Vorrei continuare a giocare e fare l’ultimo anno qui in rossonero – ha dichiarato Abbiati poi vedremo. È difficile che qualcuno non vada d’accordo con me, se non per il semplice motivo che in precedenza mi abbia fatto uno sgarbo”.

L’ex portiere titolare dei rossoneri, con i quali ha vinto tanto, tra cui anche l’ultimo scudetto del Milan nel 2010, tiene molto alla squadra che lo ha fatto conoscere al panorama internazionale e vorrebbe concludere la sua carriera al Diavolo.
Abbiati ha trascorso a Milano moltissimi anni della sua vita, e per questo il suo sogno è sempre stato quello di giocare e chiudere la sua carriera a San Siro. Le sensazioni sono buonissime, soprattutto perché uno come lui nello spogliatoio è fondamentale, specie per un talento in grande crescita come Donnarumma.

Insomma, la strada sembra quella giusta e probabilmente il desiderio di Abbiati sarà esaudito con molto piacere dalla società milanista.

LEGGI ANCHE:

Nocerino su Donnarumma: “È sfrontato, mi ricorda Buffon”

Cessione Milan, Great Wall nella cordata cinese?