Milan News: Donnarumma-Diego Lopez, facciamo il punto

Donnarumma-Diego Lopez, facciamo il punto della situazione. In una grande squadra non è così facile veder cambiare il portiere nel corso della stagione: tuttavia il Milan ci aveva già abituato col cambio Rossi-Abbiati all’epoca della squadra di Zaccheroni. A quanto pare sta avvenendo di nuovo adesso.

Diego Lopez accantonato dopo Torino-Milan, tra i portieri il suo posto è stato preso dal giovanissimo Donnarumma, appena 16 anni, ma già un bestione di quasi 2 metri e grande agilità

Poco tempo dopo si viene a sapere che Diego Lopez è infortunato, dallo stesso giocatore e dalla società. 

IL COMUNICATO DI DIEGO LOPEZ  – “Da quattro mesi convivo con una tendinopatia rotulea che ho provato a curare, in silenzio, lavorando duramente insieme allo staff medico della Società. In questo periodo ho fatto il possibile per essere al massimo della condizione, sacrificandomi tutti i giorni, nonostante il dolore, per rimanere a disposizione del Mister. Sfortunatamente però il dolore persiste quindi mi vedo costretto a fermarmi e a iniziare un trattamento specifico. Questa è l’unica soluzione per risolvere questo problema. Ci tengo a chiarire che questa decisione è stata presa di comune accordo con la Società e ovviamente non c’entra nulla con le recenti dinamiche sportive. È una decisione di natura strettamente medica. Continuerò a lavorare con il massimo impegno, con grandi motivazioni, per tornare presto e più forte che mai. Un abbraccio e sempre FORZA MILAN!”

L’ANALISI –Il comunicato della società di certo non ci aiuta a stabilire il possibile rientro del portiere spagnolo. La tendinopatia è di difficile gestione, soprattutto alla rotula, i tempi variano a secondo del soggetto e soprattutto dal tipo di infiammazione, si può andare dal mese ai 4 mesi per rivederlo in campo. Ma Diego Lopez resta ancora più affidabile ed esperto di Donnarumma, non esente da critiche in queste prime partite, nonostante la giovane età. Restiamo convinti che, appena tornerà, sarà di nuovo lui il titolare.