Milan News, Gazzetta dello Sport: tutti i numeri della crisi

La sconfitta contro il Napoli di domenica scorsa ha fatto sprofondare il Milan in crisi nera. Oggi la Gazzetta dello Sport propone un interessante articolo dove analizza, numeri alla mano, la crisi rossonera, che purtroppo sembra ripetersi ormai ogni anno. Ma vediamo nel dettaglio la situazione.

A parte il magro bottino di 9 punti, con un saldo negativo rispetto alla scorsa stagione di 5, il dato che balza subito all’occhio è quello delle 4 sconfitte in 7 partite; hanno perso più partite dei rossoneri solamente le ultime due in classifica, Frosinone e Bologna, rispettivamente con 5 e 6 sconfitte. Malissimo il dato delle reti subite: ben 13, peggio solamente il Carpi con 16. Un altro dato curioso è quello relativo ai tiri in porta: il Milan ne ha effettuati solo 23, meno di tutte le altre squadre.

Anche con la differenza reti si batte un record negativo: l’attuale -5 è la peggiore dell’era Berlusconi, cioè dal 1986 ad oggi. Ma il dato che fa più male, come riporta la Gazzetta è quello relativo al rapporto milioni spesi/punti guadagnati. Il Milan ha speso sul mercato estivo 86 milioni, raccogliendo la miseria di 9 punti: ciò significa che ogni punto è costato 9,6 milioni di euro.

Leggi anche: