Milan News, Lippi: "Balotelli deve essere supportato dal gruppo"

Anche l’ex ct della nazionale Marcello Lippi, sul Corriere dello Sport, è intervenuto a dire la sua sul momento che sta passando SuperMario dopo il suo primo gol dal ritorno in Italia, gol segnato contro l’Udinese.E’ tra i più grandi per qualità, capacità di riflessione e intelligenza calcistica. Balotelli ha dimostrato ottime qualità tecniche, ma se non sei supportato dal resto non diventi un grande“.

I PRECEDENTI – Non è la prima volta che Lippi si trova a parlare di Balotelli. Lo ha fatto anche dopo esser stato nominato ambasciatore italiano all’estero, nel gennaio 2014, quando disse “Balotelli ? Ne ho avuti tanti anch’io di Balotelli. E vi garantisco che se fossi rimasto dopo il Sud Africa, avrei impostato la Nazionale su di lui. l’avevo già detto anche ad Abete“.

LA TATTICA – L’ex ct di Inter e Juventus tra le altre, che ha sempre privilegiato il gruppo sui singoli, ha sempre creduto che Balotelli potesse diventare un leader, nel club e nella nazionale, se supportato appunto da un gruppo unito che gli permetta di esprimere tutte le sue qualità tecniche. L’abbraccio di ieri dei rossoneri a fine partita sembra andare proprio in questa direzione. Chi ben comincia è a metà dell’opera ma sarà il destino a decidere il nuovo corso del rossonero Supermario.

Leggi anche: