Milan News, Menez: "Io fortemente voluto da Inzaghi"

Sta vivendo un momento d’oro Jeremy Menez con la maglia del Milan e, dopo aver terminato il suo primo squarcio di campionato con 7 gol realizzati in 16 giornate, si gode le meritate vacanze e torna con la memoria a qualche mese fa quando a luglio Galliani e Inzaghi muovevano i primi passi per portarlo a vivere una seconda giovinezza in Italia, sui campi della Serie A.

“Un giorno il mio telefono ha squillato, – inizia così il racconto di Menez ai microfoni della trasmissione francese Telefootera il mio agente che mi diceva ‘Galliani e Inzaghi vogliono parlare con te’. Ero a Ibiza per le vacanze e loro hanno preso un volo privato per venire da me”. Quelli furono i primi passi compiuti dal Milan in direzione del francese che confessa: Il Milan ha dimostrato di volermi davvero, è una cosa bella”.

Poco prima Menez aveva preso la decisione di lasciare, scaduto il proprio contratto, il Psg, squadra nella quale ha militato per tre stagioni e dove, però, non trovava più spazio, e di intraprendere una nuova avventura. Avventura che ha assunto i colori del Milan: “Ho trascorso tre anni bellissimi a Parigi: nei primi due mi sono molto divertito, nell’ultimo ho giocato meno. Era giunto il momento di cambiare, non per ragioni economiche. Il Psg mi aveva offerto il rinnovo, ma io avevo già deciso di andare via. Il mio più grande piacere oggi è giocare a calcio e se non puoi farlo vai altrove”.

Leggi anche: