Milan Notizie Calciomercato, rivoluzione attaccanti a giugno?

Il Milan continua a gettare le basi per quello che è un progetto che guarda essenzialmente in primis un bilancio che deve necessariamente essere in attivo, e successivamente ad un aspetto tecnico. Deposta ormai da tempo l’idea di vedere fuoriclasse di calibro mondiale nel nostro campionato, tutte le squadre, comprese i rossoneri, punteranno su acquisti funzionali ad un determinato metodo di gioco e che soprattutto non gravino sul libro paga.

In particolare, nella prossima stagione, i rossoneri potrebbero vedere letteralmente rivoluzionato il loro attacco. Infatti, stando agli ultimi rumors, sembra che la dirigenza del Milan guardi con interesse a tre nomi “Made in Italy” per il prossimo campionato. Con o senza Europa cambia poco, perché si tratta di tre nomi importanti e che non costerebbero in maniera eccessiva ai rossoneri: si parte da Ciro Immobile e Mattia Destro, passando per Alessandro Matri che però è già di proprietà del Milan.

Mentre per Matri, dunque, il discorso è comunque abbastanza diverso poiché a giugno farà ritorno in rossonero, per Immobile e Destro si dovrebbe aprire una vera e propria trattativa. In particolare, sembra che Galliani stia facendo leva sulla voglia di giocare con continuità dell’attaccante della Roma, troppo spesso accantonato nelle ultime due stagioni per lasciar posto a Totti. Per Immobile l’acquisto potrebbe essere più oneroso anche per via dell‘investimento fatto dal Borussia Dortmund nella scorsa estate.

Leggi anche: