Una candidatura valida, quella del tecnico attuale del Manchester City, ebbene dall’anno prossimo potrebbe allenare il Milan, quest’anno in piena crisi. Per il dopo Brocchi quindi ci sono tante piste battute ma l’attuale tecnico del City potrebbe essere una delle migliori oltre ai vari Montella e altri italiani.

Intervistato su Premium Sport prima della partita di oggi al Bernabeu contro il Real Madrid, Pellegrini interpellato dai giornalisti sportivi che erano presenti in sala conferenze ha dichiarato: “Interesse ad allenare in Serie A? Confermo, ho sempre pensato di voler allenare in Serie A, ma ora ho un altro progetto ovvero venire a Milano e vincere la Champions”.

Un interesse confermato questo del tecnico del City che potrebbe presto diventare una realtà qualora il Milan sia venduto alla cordata cinese di Pechino che in queste ore sta trattando con il presidente del Milan, Silvio Berlusconi, e con la società che lo finanzia Fininvest.