Il nome del mister che occuperà la panchina del Milan l’anno prossimo è ancora un grande mistero. Nonostante le rassicurazioni del presidente Berlusconi nei confronti di Brocchi, il pessimo avvio dell’ex tecnico della Primavera rossonera, ha fatto trapelare delle interessanti notizie sul suo possibile esonero.

Il nome più caldo da sempre è quello di Montella, attuale tecnico della Sampdoria. L’allenatore campano, sarebbe stato accostato insistentemente al Milan negli ultimi giorni. La squadra rossonera è sempre stata interessata ad ingaggiare “l’aereoplanino”, sin dai tempi della Fiorentina, ma non ce ne era mai stata l’occasione giusta.

Adesso per liberare il tecnico dalla Sampdoria si dovrebbe pagare una clausola rescissoria di un milione di euro. La cordata cinese, prossima ad acquistare il club, sembra aver dato l’approvazione per Montella e si sta già iniziando a lavorare in questa direzione. L’ex Fiorentina potrebbe rappresentare il futuro per il Milan, sicuramente sarebbe una garanzia sulla panchina, vista la sua buona esperienza.

Leggi anche: