Milan-Real Madrid, Carlo Ancelotti: "Sarà uno spettacolo"

Alla vigilia di Milan-Real Madrid, amichevole valida per il trofeo “Santiago Bernabeu”, l’allenatore degli spagnoli, nonché grande ex dei rossoneri, è intervenuto in conferenza stampa. Così come definita da Pippo Inzaghi, la partita che si disputerà domani alle ore 20.00 locali sarà per Carlo Ancelotti: “Speciale, perché ho avuto una grande storia con il Milan e con il suo allenatore”. Una storia fatta di tanti trofei e grandi soddisfazioni. storia che non può essere dimenticata e che si presenterà prepotentemente di fronte agli occhi di Ancelotti domani sul campo del 7evens Stadium di Dubai: “E’ un match di preparazione, ma sarà anche un grande spettacolo per tutti gli amanti del calcio”.

Pur trattandosi di un’amichevole, l’obiettivo resta comunque vincere e non può essere altrimenti per una squadra che ha vinto da poco il Mondiale per Club: “Vincere aiuta a vincere, – sostiene Ancelottima dobbiamo rimanere concentrati perché è proprio quando si pensa che tutto vada bene che si cade. La partita di Dubai ci servirà per preparare il ritorno in Liga”.

Proprio in Liga Carlo Ancelotti ritroverà Fernando Torres, suo giocatore ai tempi del Chelsea e fresco acquisto dell’Atletico Madrid: “Affrontarlo sarà eccitante. L’ho allenato per 6 anni ed è un giocatore e una persona che mi piace molto. Penso che tornare a casa sia la buona motivazione per lui per dare il meglio”.

Leggi anche: