Da domenica sera il malore di Berlusconi tiene in apprensione tutti i suoi fan e non solo: sintomi da stress e scompenso cardiaco sono stati accusati dal presidente del Milan domenica sera a Roma, lunedì è stato il giorno del il ritorno in città e le prime visite, con la decisione dei medici di ricoverarlo al San Raffaele di Milano alcuni giorni per accertamenti più approfonditi.

Gli ultimi aggiornamenti riportano di una “Notte tranquilla” per Silvio Berlusconi al San Raffaele di Milano. Secondo fonti certe, l’ex cavaliere seguità uno specifico programma riabilitativo e oggi dovrà sottoporsi a una serie di accertamenti e resterà nella struttura almeno fino a domani. Se tutto andrà bene, per giovedì sono previste le dimissioni e la ripresa a pieno ritmo delle attività. Sono infatti in corso aggiornamenti soprattutto finanziari a cui Silvio Berlusconi dovrà dedicare la massima attenzione, e ovviamente resta in piedi la cessione della società