Milan-Roma, Gervinho: “Gara fondamentale”

A due giorni dalla super sfida di San Siro, ha parlato questo pomeriggio ai microfoni di Sky Sport l’esterno offensivo giallorosso Gervinho, che ha affrontato l’argomento Milan, senza dimenticare le sue condizioni fisiche. Il nazionale ivoriano ha descritto innanzitutto l’importanza del match con i rossoneri: “Milano è molto importante, come tutte le altre restanti. Non sarà una gara facile, loro hanno bisogno di punti, ma anche noi vogliamo vincere. Quest’anno – prosegue  la corsa al secondo posto con Lazio e Napoli è entusiasmante. Siamo secondi e giocheremo pensando a noi”.

Sulla Roma: “Recentemente si è cambiato stile di gioco, siamo meno spumeggianti, ma l’importante è vincere come nelle ultime gare. Se manca un goleador? Gli attaccanti sono fondamentali, potremmo rinforzarci anche se abbiamo giocatori forti davanti, pensiamo a Totti e Doumbia. Ora finiamo bene questa stagione per un grande attaccante”.

Argomento Coppa d’Africa: dopo la kermesse continentale Gervinho è tornato stanco? “Molto contento di averla vinta e di essere tornato campione. Da allora ho fatto meno bene, ma quando sono tornato ho anche trovato problemi di squadra. Ma voglio chiudere al meglio la stagione”.

Si chiude con una battuta: l’ivoriano segna di meno? “Totti mi ha fatto meno assist…(ride)”

ROMA: TUTTE LE NOTIZIE