Milan-Salah, il Chelsea lo spinge alla Fiorentina

Si complica la pista che porta Mohamed Salah al Milan: il Chelsea, che ne detiene il cartellino, spinge affinché il proprio giocatore rimanga alla Fiorentina. Questo è quanto riportato da Gazzetta.it, secondo la quale l’unica possibilità di vedere il giocatore a Milano, sponda rossonera (dal momento che anche qui ci sono le interferenze dell’Inter), sarebbe necessaria un’aperta e manifesta volontà di Salah di andare al Milan. Per ora quindi tutto fermo, ma per la Fiorentina potrebbe essere un problema anche l’eventuale adeguamento di ingaggio che Salah potrebbe richiedere: il giocatore sa bene di aver disputato un’ottima mezza stagione in Toscana, e l’impressione è che possa batter cassa dalla famiglia Della Valle, costretta ad uno sforzo in più per trattenere il proprio gioiello.

Trattativa in divenire quindi, ma per il Milan si profila il rischio di un’altra frenata sul mercato: Jackson Martinez che strizza l’occhio all’Arsenal, Ibrahimovic prigioniero della gabbia dorata del PSG e, in ultimo, Kondogbia oggetto di derby con l’Inter. Il Chelsea spinge Salah a Firenze, un ostacolo in più quindi per il Milan che potrebbe però virare su altri profili. E’ previsto infatti per lunedì un incontro con Mamic, allenatore della Dinamo Zagabria, per Marko Pjaca, ma piace anche Stevan Jovetic, sul quale però ci sarebbero sia Juventus che Inter.

Leggi anche: