Milan, slitta l’arrivo di Cerci: a Milano il primo gennaio

E’ stato posticipato l’arrivo di Alessio Cerci a Milano. Il giocatore, acquistato in prestito dal Milan nell‘operazione di mercato con l’Atletico Madrid, avrebbe dovuto raggiungere il capoluogo lombardo ieri, lunedì 29 dicembre, eppure, secondo quanto si apprende da SportMediaset, nonostante la voglia dello stesso giocatore di giungere a Milano per sostenere le visite mediche e firmare il contratto con i rossoneri, occorrerà attendere ancora qualche giorno per assistere all’ingresso di Cerci in casa Milan.

L’attaccante giungerà infatti in quel di Milano giovedì 01 gennaio e la mattina del giorno seguente sosterrà le visite mediche e firmerà il contratto, nel pomeriggio si recherà a Milanello e prenderà parte all’allenamento dei rossoneri. Per l’ufficialità occorrerà attendere l’apertura del mercato invernale, ovvero lunedì 05 gennaio, per tale ragione Pippo Inzaghi dovrà attendere prima di servirsi di Cerci. Per l’esordio del giocatore con la maglia del Milan occorrerà attendere infatti il match della 18a giornata contro il Torino.

Leggi anche: