Com’è ormai noto da diversi giorni, uno degli obiettivi della cordata cinese, in caso di acquisizione del Milan, è quello di realizzare uno stadio di proprietà nuovo di zecca. A tal proposito spunta il nome di una nuova area.

Secondo quanto riportato da Il Giorno, il nuovo impianto potrebbe sorgere in Via Stephenson a Milano, area di proprietà della Unipol. Ad affermarlo sarebbero alcune fonti vicine al presidente rossonero, anche se la trattativa si avvierebbe solamente in caso di cambio di proprietà.

L’area Unipol si trova alla periferia nord-ovest della città, tra il sito Expo ed il Musocco. In tutto sarebbero 450 mila metri quadrati, anche se per la realizzazione dello stadio ne servirebbero circa 2 mila. Sempre secondo quanto riportato dal quotidiano Il Giorno, i contatti tra le due parti sarebbero già avviati, segno che qualcosa di serio potrebbe muoversi nei prossimi mesi. Staremo a vedere.

LEGGI ANCHE:

Milan, Tecca su Giampaolo: “Io Lo Prenderei…”

Conferenza Pre Partita Milan-Roma (2015/2016), Diretta Tv e Streaming