Milan storia: oggi Gianni Rivera compie 70 anni (Video)

Se si parla di Gianni Rivera ad un milanista, magari preferibilmente un po’ più datato, non si può non pensare alle tante emozioni e giocate che ha saputo regalare negli anni vissuti in maglia rossonera e che lo hanno reso uno dei calciatori italiani più forti mai visti nella storia del nostro calcio.

Nella giornata di oggi il simbolo del Milan del passato compie 70 anni e i tifosi milanisti, anche con un semplice stato su Facebook non riescono a non pensare ad un calciatore che ha contribuito a rendere il Milan ciò che ora è: ovviamente per tanti ragazzi è conosciuto più di nome che per cosa ha effettivamente fatto con la maglia del Milan addosso e perciò proviamo brevemente a tracciarne un profilo.

Gianni Rivera

Ben 18 stagioni con la maglia rossonera, prelevato a soli 16 anni dall’Alessandria: col tempo è riuscito a conquistare un posto assiduo da titolare nel Milan, segnando complessivamente 170 reti in quasi 700 gare giocate. Oggi uno come Rivera verrebbe schierato come trequartista e farebbe comodo a tanti club della massima serie con le sue doti tecniche impressionanti e la capacità di essere decisivo anche con giocate d’alta scuola.

Simbolo del calcio italiano e della classe che i calciatori italiani riescono ad avere, un po’ un Pirlo degli anni 60′-70′: decisivo anche in Nazionale dove nei Mondiale del 1970 riuscì a siglare il gol del 4-3 alla Germania che consentì agli Azzurri di giocarsi la finale col Brasile che poi ebbe la meglio con un perentorio 4-1.

Leggi anche -> Amichevoli Milan: battuto il Derthona 11 a 0 (Video)

Leggi anche -> Abbonamenti Milan: ecco i numeri della prossima stagione

Leggi anche -> Preliminari Champions League: nel Milan recupera un titolare