Con la sconfitta contro la Roma, il Milan è costretto a vincere la Coppa Italia per andare in Europa. I tifosi fischiano ancora una volta la loro squadra.

Poche speranze ormai per l’Europa League: per poter partite i rossoneri devono strappare una vittoria alla Juventus, se no si sta a casa. I tifosi salutano il Milan a fine partite con fischi di rabbia e protesta.

I tifosi del Milan ormai sono stanchi di tifare una squadra che non vince e sembra non abbia più nemmeno la voglia di combattere. Ormai i tempi del grande Milan sembrano solo un ricordo: la speranza ora è che la trattativa in esclusiva si concluda nel migliore dei modi, il club passi alla cordata cinese e che i nuovi investitori siano in grado di riportare i diavoli in cima alle classifiche.

I fischi a fine partita e la protesta dei tifosi, in netto contrasto con l’acclamazione della curva rossonera a El Shaarawy, in prestito alla Roma, dopo le scuse per la rete segnata, hanno avuto un grande effetto. Perfino il quotidiano “Repubblica”, che quest’oggi titolava: “Il Milan se ne va tra i fischi, l’ultima lezione dalla Roma”, sottolinea la rabbia dei tifosi a fine partita.

LEGGI ANCHE:

Milan-Roma 1-3, Pagelle: i Migliori e i peggiori
Serie A 2015/16, Milan: Il bilancio di fine stagione