Milan-Torino 3-0, El Shaarawy: "Spero di aver superato gli infortuni"

E’ raggiante Stephan El Shaarawy dopo la doppietta con la quale ha contribuito in modo sostanziale al 3-0 finale con cui il Milan ha superato il Torino nella penultima sfida stagionale. Il Faraone infatti non trattiene la gioia: “E’ stata una soddisfazione immensa, la doppietta e la vittoria. Mi sento bene, spero gli infortuni siano definitivamente superati. La stagione non è stata positiva, è brutto vedere il Milan fuori dall’Europa. Ma dobbiamo ripartire da quanto di buono fatto vedere stasera”.

Il Faraone spiega poi come gli infortuni, almeno in parte, lo abbiano fortificato: “Non è facile stare fuori per così tanto tempo, ma ho coltivato la voglia di giocare durante questi mesi e ho sempre proseguito sulla mia strada. Sono stati momenti difficilissimi per me, ma spero di poter ricominciare da capo. Ho vissuto questo infortunio in maniera migliore rispetto all’anno scorso”. Sorride El Shaarawy alla domanda se o meno il Faraone sia mancato a questo Milan: “Eravamo partiti molto bene, poi ci sono stati tanti infortuni, non solo il mio. Certo potevamo fare tutti di più”.

Sui prossimi obiettivi El Shaarawy è sicuro: “Adesso penso a dare continuità alle mie prestazioni, non tanto ai gol. Intanto confido nella tenuta fisica, è la cosa più importante su cui investire. So che Conte era a San Siro stasera, sarebbe fantastico conquistare la convocazione in nazionale”.

Leggi anche: