VOTA QUESTA NOTIZIA

In vista di Milan-Udinese, Vincenzo Montella potrebbe essere costretto a cambiare modulo, dal 4-3-3 al 4-4-2. Ecco perché!

Le tante assenze, unite alle squalifiche, restituiscono a Vincenzo Montella una squadra rimaneggiatissima. L’allenatore partenopeo dovrà fare a meno di Mati Fernandez e Kucka a centrocampo, di Zapata in difesa e di Niang in attacco. Per questo motivo sarebbe da valutare un passaggio dal 4-3-3 al 4-4-2, con Lapadula che potrebbe finalmente partire da titolare in questa stagione.

L’ex-attaccante del Pescara farebbe coppia con Carlos Bacca, mentre a centrocampo possibile debutto dal primo minuto in campionato anche per Pasalic, autore di una prova non eccelsa contro il Bournemouth. Un’occasione in più per mettere alla prova i due nuovi acquisti e, al tempo stesso, per sperimentare nuovi moduli. Vedremo se l’assenza di Niang, finora uno dei migliori in campo, si farà sentire contro i friulani.

LEGGI ANCHE: