Milan venduto a Mr Bee Taechaubol: Ufficiale la Cessione del 48%

Berlusconi ha venduto il 48% delle quote del Milan a Mr Bee Taechaubol, è ufficiale. È di pochi minuti fa la notizia dell’avvenuta cessione di una parte delle quote societarie al broker thailandese che quindi è nuovo socio della famiglia Berlusconi. Silvio Berlusconi, che da tempo cercava nuovi investitori, ha concluso, nel summit tenutosi ad Arcore nel pomeriggio di venerdì 5 giugno 2015, la trattativa avviata con Mr Bee consegnando nelle mani del thailandese il 48% delle quote societarie. La cessione sarà effettiva tra otto settimane.

Una svolta importante che ha visto Mr Bee battere la concorrenza di cordate e fondi cinesi, in ultimo quella di Mr Lee, e aggiudicarsi il 48% delle quote del Milan per circa 480 milioni di euro. Affare fatto dunque: il Milan ha un nuovo socio,Bee Taechaubol, e ad annunciarlo è stato, tramite il comunicato ufficiale che vi proponiamo di seguito, Fininvest.

“Il presidente Silvio Berlusconi ha approvato l’accordo firmato dall’amministratore delegato di Fininvest Pasquale Cannatelli e Mr. Bee Taechaubol che prevede di trattare in esclusiva per un periodo di otto settimane un rapporto di collaborazione relativo all’Ac Milan. L’ipotesi di accordo, che verrà dettagliatamente esaminata, prevede che il controllo del club rimanga nelle mani del presidente Silvio Berlusconi e della Fininvest, cui farà capo una quota di maggioranza assoluta pari al 52%. Il consorzio rappresentato da Mr. Taechaubol acquisirà invece una quota di minoranza pari al 48%”.

Leggi anche: