Milan venduto ai Thailandesi: Ufficiale a Mr Bee il 47%

L’annuncio che si aspettava è arrivato poco fa. Nelle ultime ore si era parlato di una veloce e decisa virata nella trattativa tra il Milan di Berlusconi e il magnate asiatico Mr.Bee Taechaubol. La cordata guidata dall’imprenditore thailandese ha acquistato la società rossonera per 470 milioni di euro. La quota azionaria del Milan che è stata ceduta a Mr.Bee è del 47%, con Berlusconi che, come si sapeva, non ha voluto privarsi dell’intera creatura rossonera, per cederne metà delle quote. L’incontro, avvenuto nella villa di Arcore, di proprietà dell’ex premier, è andato, dunque, a buon fine.

Un’operazione che farà sicuramente sorridere i tifosi rossoneri. Anche il Milan, dunque, ha aperto all’Asia, con i nuovi mercati del continente orientale e, soprattutto, i freschi capitali dei magnati, da investire prontamente sul mercato per una squadra competitiva e che riesca a conquistare una qualificazione in una coppa europea nella prossima stagione agonistica. Ma con quale allenatore? E quale progetto? E’ tutto da vedere. Milan, preparati. Inizia l’era di Mr.Bee.

Leggi anche: