Milan-Verona 1-0, Petagna: "Amo il rossonero, resterei a vita"

Il Milan torna finalmente alla vittoria battendo un ostico Hellas Verona, formazione guidata da Andrea Mandorlini e che certo ha dato non poco filo da torcere alla formazione guidata da qualche giorno da Clarence Seedorf. Il neo-tecnico olandese dunque porta a casa i primi, delicati, tre punti per permettere di sperare in una risalita che conduca all’Europa League, visto e considerato che la Champions è ormai irraggiungibile.

Uno dei protagonisti della vittoria è stato sicuramente il giovane attaccante Andrea Petagna: tornato al Milan in questa finestra invernale del mercato per sostituire il partente Matri è stato decisivo con il suo passaggio filtrante quasi da terra per Kakà il quale è stato poi steso da Gonzalez per il rigore che ha deciso la sfida. Emozioni dunque per il giovane bomber che punta ad un ruolo da protagonista e che vanta la grande stima del nuovo allenatore rossonero che a chiare lettere ha dimostrato di puntare su di lui.

Milan

“Sono felicissimo come tutti i miei compagni per una vittoria che mancava e di cui abbiamo bisogno come il pane: ora aspettiamo con ansia anche la sfida di mercoledì considerando che vincendo la Coppa Italia si può puntare all’Europa diretta. Il mio ritorno? Sono emozionato come sempre quando gioco per questa maglia – le parole di Andrea Petagna – e amo questi colori da quando ero bambino, perciò mi auguro di restare quanto più tempo possibile con questa maglia addosso”.

Una vera dichiarazione d’amore che fa capire quanto anche il giovane Petagna abbia voglia di contribuire alla risalita del Milan che forse ha bisogno come il pane del suo entusiasmo: per un Matri che lascia è tornato lui, pur tra lo scetticismo di molti, ma pronto a smentire tutti, anche sperando di realizzare quanto prima il suo primo gol in serie A e con la maglia della squadra del cuore.

Leggi anche -> Milan-Verona, Seedorf: “Ecco a chi dedico questa vittoria”

Leggi anche -> Milan, gioia Balotelli: “Felice per il gol, vittoria per …”

Leggi anche -> Milan-Verona 1-0: rivivi le emozioni della sfida (VIDEO)