Mirante Malore, Comunicato Bologna: Tempi di Recupero da stabilire

L'esito degli accertamenti cui si è sottoposto in giornata Mirante fa ben sperare, ma occorrerà attendere i prossimi esami per conoscere i tempi di recupero.

Antonio Mirante, a seguito del malore accusato a Roma lunedì, si è sottoposto nella giornata di oggi a degli esami medici presso il Policlinico Gemelli della Capitale e dai primi esiti si ipotizza una “prognosi ottimistica”. A comunicarlo è il Bologna che specifica come non sia ancora possibile valutare i tempi di recupero del giocatore: occorrerà infatti attendere gli ulteriori accertamenti cui il portiere si sottoporrà nei prossimi giorni per conoscere l’effettiva condizione di Mirante e le tempistiche del rientro.

Dagli accertamenti effettuati oggi non è infatti possibile, secondo quanto comunicato dal Bologna nella nota ufficiale pubblicata sul proprio sito, stabilire i tempi di recupero di Mirante, a inizio prossima settimana potrebbe esserci il responso definitivo. A seguito del malore e a scopo preventivo, il club rossoblu ha escluso il portiere dalla lista dei giocatori presentato in Lega.

COMUNICATO UFFICIALE BOLOGNA: MIRANTE, PROGNOSI OTTIMISTICA

“Gli accertamenti a cui è stato finora sottoposto Antonio Mirante presso il Policlinico Gemelli di Roma portano a ipotizzare una prognosi ottimistica. Sono in corso altri esami che nei prossimi giorni forniranno ulteriori elementi per stabilire in maniera più precisa i tempi di recupero”.

TUTTE LE NOTIZIE SUL BOLOGNA