MLS, l'ex Juve Giovinco dà Spettacolo e stabilisce Record

L’ex Juventus Sebastian Giovinco continua, settimana dopo settimana, a incantare i tifosi del suo Toronto. Prodezze da fenomeno quelle con le quali sta avvicinando la squadra canadese ai play-off della MLS (sarebbe la prima volta dalla loro fondazione, datata 2007). A testimonianza delle magie, ci sono i record stabiliti dal fantasista torinese in questo primo anno nel campionato americano.

Con il gol messo a segno sabato scorso, nella vittoria casalinga contro i Chicago Fire, la “formica atomica” ha raggiunto quota 20 reti, impreziosite da 15 splendidi assist. Il ragazzo cresciuto nelle giovanili della Vecchia Signora ha addirittura superato lo statunitense Chris Wondolowski nella classifica cannonieri e adesso si trova a meno 13 marcature dalla leggenda canadese Dwayne De Rosario (33 gol), che ha recentemente appeso gli scarpini al chiodo.

Vestendo la maglia del Toronto, Giovinco si è trasformato in un one-man show, segnando gol spettacolari, mettendo i suoi compagni davanti alla porta, dribblando almeno un paio di giocatori a partita e facendosi sentire nello spogliatoio nei momenti di difficoltà. Con un numero 10 così, i tifosi possono davvero sognare il raggiungimento della griglia play-off: solo dopo aver centrato l’obiettivo, l’affare diventerebbe ben più complicato, date che il Toronto si troverebbe di fronte a corazzate come LA Galaxy, New York Red Bulls e New England Revolution.

Leggi anche –> Moggi: “Non mi aspettavo l’addio anticipato di Giovinco”