Mondiali 2014, Belgio qualificato ai Quarti

L’ultima squadra qualificata ai quarti dei Mondiali 2014 è il Belgio, che batte 2-1 gli Usa. Qualificazione molto dura, considerando che nei primi 90 minuti della gara le due squadre si sono affrontate a viso aperto senza riuscire a prevalere l’una sull’altra. Molte occasioni da gol per il Belgio che più volte, a tu per tu con Howard, sbaglia mira graziando il portiere degli Usa.

Ai supplementari ci pensa De Bruyne a sbloccare la partita con un bel tiro di destro che trafigge Howard. Importante, ai fini della rete, l’iniziativa personale di Lukaku, entrato alla fine del secondo tempo regolamentare e subito incisivo, in quanto volenteroso di riscatto dopo le critiche subite nelle prime uscite. E’ proprio Lukaku, allo scadere del primo extra time, a mettere in rete il gol del 2-0.

Il Belgio, con la qualificazione ai quarti dei Mondiali 2014, raggiunge quindi Brasile, Colombia, Olanda, Costa Rica, Francia, Germania e Argentina che già si erano guadagnati il pass per entrare nelle prime otto e sognare un posto nella zona medaglie. I quarti di finale, vale la pena ricordarlo, si giocheranno il 4 e 5 luglio.

TUTTO SUI MONDIALI 2014

Leggi anche–> Mondiali 2014, Quarti di Finale: il programma

Leggi anche–> Belgio-Usa 2-1: tutti i gol

Leggi anche–> Quarti di finale: date, orari e campi di gioco