Mondiali 2014, Hodgson vieta le Wags nel ritiro dell’Inghilterra

Solo gli stupidi non cambiano mai idea. Non è il caso di Roy Hodgson, l’attuale commissario tecnico dell’Inghilterra, che inizialmente aveva accettato che le cosiddette Wags viaggiassero al seguito della nazionale in vista della Coppa del Mondo. Adesso invece ritira il suo ok.

Cosa gli ha fatto cambiare idea? Evidentemente saranno stati i precedenti casi legati al Mondiale in Germania del 2006, quando la presenza delle mogli e delle fidanzate dei giocatori si era trasformata in fonte di distrazione per la squadra. Una debolezza che Hodgson non può permettersi.

Ecco dunque che le Wags (acronimo inglese di Women and Girlfriends) si ritroveranno costrette a intraprendere il viaggio per il Brasile separatamente dai loro amati compagni, accontentandosi di brevi incontri limitati.

Leggi anche — > Under 21 Inghilterra, il nuovo allenatore arriva da internet?

Leggi anche — > Brasile 2014, il sexy calendario dei Mondiali