Mondiali 2014, Scolari: “Ritiro del Brasile aperto a mogli e fidanzate”

Il Mondiale si avvicina, e i giocatori non disdegnano qualche buon consiglio. A volte, però, i suggerimenti che arrivano possono avere tutto un altro sapore. L’ultima dritta arriva dal ct del Brasile, Felipe Scolari: “Va bene il sesso, ma no alle acrobazie”.

Queste le parole che rivolgerà ai suoi giocatori in vista dei Mondiali, confessione che ha suscitato l’ilarità dei presenti durante una conferenza a Lisbona. Al ct dei verdeoro, favoriti per la Coppa del Mondo che avrà inizio il 12 Giugno, era stato chiesto quale fosse il suo parere riguardo ai rapporti sessuali prima degli incontri sportivi.

Nel ritiro della Serecao, a Teresopolis, i giocatori potranno muoversi con una certa libertà poiché disporranno di camere singole, ma Scolari parla chiaro: “Se si tratta di sesso normale – ha affermato, secondo quanto riportato dai media brasiliani -, va bene. Se è normale, è normale, non lo è se si salta troppo in alto. Di norma, i rapporti sessuali vengono praticati in maniera equilibrata, ma ci sono certe forme, certe maniere, persone che fanno delle acrobazie, e questo non va bene!”

Leggi anche — > Mondiali 2014, Hodgson vieta le Wags nel ritiro dell’Inghilterra

Leggi anche –> Mondiali 2014:  il video dello spot Nike con Ronaldo, Neymar e Rooney