Mondiali 2014, Tevez va convocato: la mobilitazione dei tifosi argentini

Tevez è il trascinatore della Juventus e saluta tutti dall’alto della classifica di Serie A e dei marcatori, a quota 18 goal al pari di Ciro Immobile.

Ma un’ombra si allunga sul brillante momento dell’argentino, il Mondiale in BrasileSabella non l’ha mai preso in considerazione, l’ultima presenza di Tevez con la maglia dell’Argentina risale alla sconfitta di Santa Fe contro l’Uruguay in occasione della Coppa America del 2011.  E i tifosi non ci stanno, hanno creato prima un sito internet, poi una pagina Facebook, infine un hashtag su Twitter e adesso sono pronti a scendere in piazza per rivendicare la presenza dell’Apache tra le fila dell’Albiceleste. L’evento conta ad oggi 1500 partecipanti che partiranno alle ore 5 all’Obelisco di Buenos Aires all’indirizzo della sede dell’Afa, la Federcalcio con lo scopo di chiedere la convocazione di Tevez in Brasile.

Chiuso da Higuain, Messi e Aguero e sorpassato anche dall’interista Palacio, particolari che insospettiscono i sostenitori di Carlitos che vedono più che una scelta tecnica, un vero e proprio boicottaggio nato a seguito dei problemi sorti tra il giocatore e Grondona, presidente dell’Afa. Forse i 18 goal in campionato non sono stati abbastanza a per convincere Sabella, la speranza è che i tifosi riescano ad intenerire il tecnico con la loro protesta a sostegno di colui che definiscono ‘el jugador del pueblo“, nato nei barrios poveri di Buenos Aires e ora idolo incontrastato in Argentina.

Leggi anche-> Tevez Incontra Papa Francesco (Video)