Mondiali 2018, Argentina-Islanda: probabili formazioni e diretta TV

A partire dalle 15, il big match tra la squadra sudamericana di Messi e gli islandandesi

Cristiano Ronaldo ha fatto il suo ma ora tocca a Lionel Messi dimostrare di poter essere il protagonista di questi Mondiali 2018. L’esordio avverrà oggi, sabato 16 giugno, alle ore 15:00 in occasione di Argentina-Islanda presso lo Spartaki Stadium.

Come si presentano i sudamericani

Con un reparto offensivo temuto da tutti e con una compagine di spessore tecnico notevole, l’Argentina inizierà questo Mondiale con il sogno di alzare al cielo la coppa che quattro anni fa sfuggì ai supplementari contro la Germania.
Il Ct. Sampaoli affiderà la porta a Caballero ma a difenderla saranno anche Otamendi e Rojo al centro con Salvio e Tagliafico all’esterno. Al centrocampo Mascherano e Biglia mentre Meza e Di Maria si affiancano a Messi alle spalle di Aguero.

Gli Islandesi

A quest’esordio l’Islanda ci arriva dopo una grandiosa performance agli Europei 2016 determinata a dare filo da torcere agli avversari. Organizzazione e compattezza insieme alla tecnica di Gylfi Sigurdsson sono le armi degli isolani. Ma la sua stessa posizione è ancora incerta: potrebbe giocare a centrocampo con Finnbogason e Bodvarsson oppure agire in attacco come seconda punta alle spalle di Finnbogason, con l’inserimento di Halfreddson nella linea dei centrocampisti.

PROBABILI FORMAZIONI

Argentina (4-2-3-1): Caballero; Salvio, Otamendi, Fazio, Tagliafico; Mascherano, Biglia; Meza, Messi, Di Maria; Aguero. Ct.: Sampaoli

Islanda (4-4-1-1): Halldorsson; Saevarsson, Sigurdsson, Arnason, Magnusson; Gudmussondsson, Hallfredsson, Gunnarsson, Bjarnason; G. Sigurdsson; Finnbogason. Ct.: Hallgrimsson

DOVE VEDERE LA PARTITA

Si potrà seguire la gara in diretta su Italia 1 a partire dalle ore 15 e su Mediaset Extra FIFA World Cup. La si potrà vedere anche in streaming su Videomediaset.