Mondiali 2018: tutti i Convocati del Campionato Italiano

Sono 58 i giocatori della Serie A chiamati per la Russia, 7 sono quelli della Polonia

Anche se mancherà l’Italia, ai prossimi Mondiali di Russia 2018, sono diversi i convocati del campionato italiano, ecco chi sono tutti i protagonisti della Serie A a partecipare alla prossima rassegna iridata, tra le varie Nazionali ammesse al prossimo Mondiale, a partire dal 14 giugno.

Quali potrebbero essere i protagonisti

Di sicuro non è uno dei migliori momenti del calcio italiano, la Nazionale non si è qualificata a distanza di 60 anni dall’ultima mancata partecipazione, e le stesse squadre della Serie A faticano ad emergere negli ultimi anni, nonostante questo, alcuni protagonisti del prossimo campionato potrebbero mettersi in vetrina al prossimo Mondiale, su 58 convocati, ben 11 sono della Juventus, segue il Napoli a 6, mentre la Roma, terza classificata, ne avrà soltanto 3 in Russia. Di tutte le compagini italiane presenti nella principale categoria, ben 16 avranno almeno un giocatore rappresentato, mancano soltanto Cagliari, Chievo, Sassuolo e Benevento, anche le retrocesse Hellas Verona e Crotone avranno rispettivamente uno e due calciatori chiamati.

L’elenco dei convocati della Serie A

La Nazionale con più calciatori chiamati dalla Serie A, è la Polonia con 7 giocatori, seguita a ruota dalla Croazia con 6. Di seguito potete vedere l’intero elenco dei convocati del nostro campionato ai prossimi Mondiali 2018 in Russia, scopriamo chi sono.

  • Juventus 11: Dybala, Higuain (Argentina), Douglas Costa (Brasile), Cuadrado (Colombia), Mandzukic (Croazia), Matuidi (Francia), Khedira (Germania), Benatia (Marocco), Szczesny (Polonia), Lichtsteiner (Svizzera), Bentancur (Uruguay).
  • Napoli 6: Milik, Zielinski (Pol), Mertens (Belgio), Mario Rui (Portogallo), Koulibaly (Senegal), Reina (Spagna).
  • Milan 5: Biglia (Argentina), Zapata (Colombia), Kalinic (Croazia), Andre Silva (Portogallo), R.Rodriguez (Svizzera).
  • Sampdoria 5: Strinic (Croazia), Bereszynski, Linetty, Kownacky (Polonia), Torreira (Uruguay).
  • Bologna 4: Helander, Krafth (Svezia), Dzemaili (Svizzera), Gonzalez (Costarica).
  • Inter 4: Brozovic, Perisic (Croazia), Miranda (Brasile), Vecino (Uruguay).
  • Torino 4: Ansaldi (Argentina), Obi (Nigeria), Niang (Senegal), Ljajic (Serbia).
  • Roma 3: Fazio (Argentina), Alisson (Brasile), Kolarov (Serbia).
  • Udinese 3: Stryger Larsen (Danimarca), Hallfredsson (Islanda), Behrami (Svizzera).
  • Atalanta 2: Cornelius (Danimarca), Freuler (Svizzera).
  • Crotone 2: Simy (Nigeria), Rohden (Crotone).
  • Fiorentina 2: Badelj (Croazia), Milenkovic (Serbia).
  • Genoa 2: Hiljemark (Svezia), Laxalt (Uruguay).
  • Lazio 2: Milinkovic Savic (Serbia), Caceres (Uruguay).
  • SPAL 2: Cionek (Polonia), Gomis (Senegal).
  • Verona 1: Lee (Corea del Sud).