Mondiali 2018, Inghilterra: i 23 convocati e le date delle partite

Fuori dalla lista i centrocampisti Lallana e Wilshere. Convocato il giovane Alexander-Arnold e Vardy, Rashford, Sterling e Kane nel reparto offensivo.

AFP_14B4N2

A poche settimane dall’inizio dei Mondiali di calcio in Russia, l’allenatore Gareth Southgate ha presentato la lista dei giocatori convocati. Il selezionatore dell’Inghilterra non ha chiamato il portiere Joe Hart ed il centrocampista Jack Wilshere.  Il Ct ha deciso di convocare tutti i calciatori del campionato inglese.

Chi ha chiamato Soutghate

A scendere in campo come portavoce della squadra e con la fascia da capitano, sarà Harry Kane, attaccante del Tottenham che con i suoi 24 anni sarà il più giovane capitano che la Nazionale inglese abbia mai avuto.

I convocati – Portieri: Butland (Stoke City), Pickford (Everton), Pope (Burnley)
Difensori: Young (Manchester United), Cahill (Chelsea), Walker (Manchester City), Stones (Manchester City), Maguire (Leicester), Trippier (Tottenham), Rose (Tottenham), Jones (Manchester United), Alexander-Arnold (Liverpool)
Centrocampisti: Dier (Tottenham), Alli (Tottenham), Lingard (Manchester United), Delph (Man City), Henderson (Liverpool), Loftus-Cheek (Crystal Palace)
Attaccanti: Vardy (Leicester), Rashford (Manchester United), Sterling (Manchester City), Welbeck (Arsenal), Kane (Tottenham).

Il Ct Southgate adotterà due moduli, il 4-2-3-1 e il 3-5-2: il primo potrebbe essere adottato a inizio gara e poi cambiare durante il match passando al secondo modulo.

Le sfide dell’Inghilterra al Mondiale

L’Inghilterra giocherà la prima partita contro la Tunisia il 18 giugno alle ore 20:00.
Il secondo turno vedrà l’Inghilterra sfidarsi con il Panama il 24 giugno alle ore 14:00.
La terza giornata vedrà scendere in campo la squadra di Southgate contro il Belgio il 28 giugno alle ore 20:00.