Mondiali 2018: Uruguay-Arabia Saudita: Probabili Formazioni e Diretta TV

Archiviate le prime partite, le due Nazionali tornano in campo con il morale decisamente diverso

Mercoledì 20 giugno alle ore 17:00 il Rostov Arena ospiterà la gara tra Uruguay e Arabia Saudita valida per la seconda giornata del girone A dei Mondiali di Russia 2018. Le due Nazionali si presentano a questo appuntamento con due morali decisamente differenti.

Sarà il terzo incontro tra le due Nazionali, il primo però in un Mondiale. La gara verrà trasmessa in chiaro su Italia 1. Il Live-Streaming di Uruguay-Arabia Saudita sarà disponibile sul sito web di Italia 1 e sull’applicazione Mediaset On Demand. Calcionow offrirà la diretta scritta e gli aggiornamenti in tempo reale. Ma andiamo a vedere le probabili formazioni.

Tre punti per ipotecare il passaggio agli Ottavi

L’Uruguay è reduce dalla vittoria per 1-0 allo scadere contro l’Egitto con gol di Gimenez. Simbolo di questi Mondiali resterà l’esultanza del ct Tabarez che nonostante la malattia che dal 2016 lo costringe a usare carrozzine elettriche e stampelle si è alzato in piedi dalla panchina per esultare al gol della sua nazionale contro l’Egitto, nel match d’esordio. La ‘celeste’ vuole conquistare i tre punti e ipotecare così il passaggio agli Ottavi di finale. Tabarez ripropone il 4-4-2 con Muslera a difesa della porta. In difesa Varela, Caceres, Godin e Gimenez. A centrocampo Betancur, Vecino, Nandez e De Arrascaeta. In attacco ci sarà la coppia formata da Cavani e Suarez, alla sua centesima presenza in Nazionale.

Per l’Arabia Saudita voglia di rivalsa

Il debutto nel Mondiale è stato devastante per l’Arabia Saudita che ha subito una sonora sconfitta per 5-0 contro la Russia, padrona di casa. Nella prima gara i “Figli del Deserto” hanno offerto una prestazione al 5%, questo secondo il dicastero dello Sport saudita Turki Al-Sheikh. “Abbiamo fatto tutto il possibile per i giocatori, abbiamo coperto tutte le spese per tre anni, abbiamo assunto il miglior staff  e un allenatore di livello mondiale Dobbiamo accettare questa realtà, queste sono le loro capacità ed abilità” ha detto in un’intervista Al-Sheikh.

Lo stesso ha poi affermato che il portiere Abdullah Al-Maiouf, l’attaccante Mohammed Al-Sahlawi e il difensore Osama Hawsawi saranno multati. Il ct spagnolo Pizzi si affida al 4-4-2 con Alburayk, Os. Hawsawi, Om. Hawsawi, Al-Shahrani a protezione della porta difesa da Al-Maiouf. A centrocampo Otayf, Al-Dawsari, Al-Faraj, Al-Jassam. In attacco agiranno Al-Shehri ed Al-Sahlawi.

Probabili Formazioni:

Uruguay (4-4-2): Muslera; Varela, Gimenez, Godin, Caceres; Nandez, Vecino, Bentancur, De Arrascaeta; Cavani, Suarez. CT: Tabarez.

Arabia Saudita (4-4-2): Al-Maiouf; Alburayk, Os. Hawsawi, Om. Hawsawi, Al-Shahrani; Otayf, Al-Dawsari, Al-Faraj, Al-Jassam; Al-Shehri, Al-Sahlawi. CT: Pizzi.