Mondiali Nuoto 2015, Pallanuoto Maschile: Russia-Italia 6-9

Dopo la sconfitta all’esordio contro la Grecia, il Settebello si riscatta battendo la Russia padrone di casa. In Russia-Italia 6-9 gli azzurri hanno mostrato un grande carattere e una difesa di ferro. La squadra di Conti  infatti domina la parte della partita.

A sbloccare il risultato di Russia-Italia è Di Fulvio, i russi riescono a pareggiare immediatamente, ma finito il primo quarto si lasciano sopraffare dal Settebello. La squadra azzurra di porta sul 6-1 con i gol di Giorgetti, Gitto, Figlioli Aicardi e Giacoppo. La Russia riesce poi a ridurre il distacco con le marcature. Nella seconda parte del match la Russia rimonta, ma gli azzurri mantengono il vantaggio (7-4). Nell’ultimo quarto della partita i russi con Timokov avvicinano il Settebello portandosi sul 7-5, ma Giogetti riporta gli azzurri a +3 segnando l’ottavo gol. La Nazionale russa riesce a trovare su rigore il sesto gol, il Settebello risponde segnando il gol del definitivo 6-9.

Leggi anche: