L’Italia vince l’oro ai Mondiali di Scherma a Mosca. La squadra di Fioretto Maschile emula quella Femminile. Nel primo assalto Garozzo va subito in vantaggio contro Cheremisinov: 5-3 il parziale, ma anche un’ammonizione per l’italiano. Quindi è la volta di Baldini che nel secondo assalto se la vede contro Akhmatkhuzin e dopo uno 0-3 iniziale vince il parziale a 5 e porta gli azzurri sul 10-6. Terzo assalto con Cassara che contro Rigin perde una stoccata (6-5), ma l’Italia resta in vantaggio per 15-12. Nel quarto assalto Garrozzo va sotto contro Akhmatkhuzin 8-5 e così la Russia recupera lo svantaggio e si porta 20-19.

Quinto assalto con Cassara che contro Cheremisinov riporta in vantaggio l’Italia 25-23, grazie a un parziale a lui favorevole di 6-3. Sesto assalto con Baldini che perde contro Rigin per 6-5, ma l’Italia resta in vantaggio per una sola stoccata di vantaggio 30-29. Settimo assalto Cassara che guadagna due stoccate contro Akhmatkhuzin (5-3) e l’Italia che sale a 35-32. Ottavo assalto in parità (5-5) tra Garozzo e Rigin: Italia sempre in vantaggio 40-37. Baldini nell’assalto decisivo infligge un parziale di 5-1 a Cheremisinov e porta l’Italia sul 45-38.

Leggi anche: