Morata-Juventus: il problema è il controriscatto

Alvaro Morata vicinissimo alla Juventus: questo quanto riportano ripetutamente i quotidiani sportivi degli ultimi giorni. A dire il vero il sì da parte del giocatore attualmente in forza al Real Madrid è arrivato già da qualche tempo; ma allora, cosa impedisce al giovane attaccante classe ’92 di sbarcare definitivamente a Torino?

Senza alcuna ombra di dubbio la differenza tra quanto richiesto dal Real Madrid e quanto offerto dal ds bianconero Beppe Marotta: tra domanda e offerta oscillano infatti circa 12-15 milioni di euro. 30 quelli chiesti dagli spagnoli, 15/18 quelli messi sul piatto dalla Juventus. Per tale motivo tra i due club si è aperta una lunga trattativa che ancora non ha dato esito anche se, secondo le ultime indiscrezioni, i bianconeri sarebbero volati a Madrid per cercare di chiudere l’affare nell’immediato futuro proponendo al Real la formula del prestito a 2 mln di euro e fissando il riscatto del giocatore a 18 mln.

La questione Morata-Juventus è però in realtà ostacolata da tutt’altro tipo di problematica: sicuramente i bianconeri riversano in condizioni economiche difficili, ma non sono certo i milioni quelli che ad oggi stanno impedendo di portare a termine la trattativa.

O meglio, di milioni si parla, ma non di quelli che la Juventus verserà nelle casse del Real, bensì quelli che potrebbe in futuro incassare qualora le merengues dovessero decidere di ri-acquistare il giocatore. In termini tecnici si chiama clausola di controriscatto, ovvero il Real sarebbe disposto a cedere Morata alla Juventus per un anno, ma al termine della stagione, in caso di valorizzazione del giocatore, avrebbe il diritto di riacquistarlo. A quale prezzo? 23 milioni di euro.

Inaccettabile per la Juventus, la quale vorrebbe fissare il controriscatto ad una cifra più elevata (se il giocatore sarà protagonista del prossimo campionato il suo valore potrebbe andare ben oltre i 23 mln di euro) o addirittura eliminare tale clausola. L’affare Morata sta quindi vivendo ore decisive e verosimilmente l’annuncio da parte della società bianconera potrebbe già arrivare nella giornata di oggi.

 

Leggi anche–> Morata-Juventus: settimana decisiva per chiudere l’affare

Leggi anche–> Mercato Juventus: anche Lukaku è un obiettivo