Calciomercato Juventus: Morata per Mandzukic?

Lo spagnolo potrebbe tornare in bianconero al posto dell'attaccante croato

Real Madrid

Per il calciomercato della Juventus, si parla di un ritorno di Morata, mentre in uscita, già a Gennaio sono circolate molte voci riguardanti Mario Mandzukic, il croato era stato cercato da dirigenti cinesi, ma poi si è parlato anche di Milan in Italia e di Turchia.

La situazione sul croato

Mandzukic interessa moltissimo e la doppietta al Real non può che aumentare gli estimatori dell’attaccante in giro per il mondo, a 31 anni è forse arrivato il momento dell’ultimo ricco contratto per un calciatore che dà sempre il massimo in campo e che ha dimostrato di avere una personalità fuori dal comune. Ma se si parla tanto di Mandzukic ed addirittura di un Higuain all’ultimo anno di contratto con la prossima stagione, si deve necessariamente parlare anche di arrivi.

L’obiettivo Morata

Morata ha deluso in Inghilterra, il Chelsea non è convinto dello spagnolo ed infatti a gennaio Conte voleva portare Dzeko a Londra. Morata rappresenta la punta in questo momento di maggior appeal per la Juventus, non solo conosce il campionato italiano e sarebbe un gradito ritorno per i tifosi, ma l’età di 25 anni rappresenta un’opportunità che va colta al volo, per riportare a Torino un calciatore che potrà dare tanto per molte stagioni, ancora. Certo non bisogna sottovalutare che il Chelsea ha pagato Morata 70 milioni e che difficilmente vorrà svenderlo, ma con un prestito di uno o due anni più un ricco riscatto la Juventus potrebbe avere la punta che desidera.

Il punto sul mercato dei bianconeri

La Rivoluzione Juventus passa anche per altri nomi, non solo sia spetta ancora l’ufficialità del ritiro di Buffon, la quale porterà la Juve a cercare un sostituto di Szczesny, anche gli adii di Lichtsteiner e Asamoah costringono Marotta ad andare sul mercato, per ora piace Cancelo, che è dell’Inter per il momento, ma di proprietà del Valencia, mentre tramonta l’ipotesi Hector del Colonia, il calciatore pare non voler lasciare il club tedesco. Si è anche parlato di Pogba, il francese però ha davvero costi esorbitanti, forse eccessivi per una squadra che perderà sì calciatori, ma per lo più risparmiando solo l’ingaggio o incassando pochi milioni.