Morte figlio Agostinelli, trovata cocaina in camera d’albergo

Ci sono nuovi sviluppi sulla morte di Gianmarco Agostinelli, figlio dell’allenatore Andrea, trovato morto due giorni fa in una stanza d’albergo di Montecatini Terme, (Pistoia). La procura della provincia toscana ha aperto un fascicolo sul decesso avvenuto al Grand Hotel Du Park et Regina, noto albergo della cittadina termale, in cui il cadavere dell’ex calciatore è stato scoperto.

Gli uomini della polizia scientifica hanno trovato della droga nella stanza d’albergo dove alloggiava il 33enne; probabilmente si tratta di cocaina, anche se si stanno aspettando ancora i risultati delle analisi del campione rinvenuto. La salma di Gianmarco, adesso, si trova all’obitorio dell’ospedale di Pistoia, in attesa dell’autopsia.

Decesso per overdose? Può darsi. Tuttavia, ancora non è dato di sapere la verità. Dobbiamo aspettare ancora qualche giorno per saperne di più circa la causa della morte del figlio di Andrea Agostinelli, ex calciatore della Pistoiese ai tempi della Serie A ed ex allenatore degli arancioni.

Leggi anche -> Agostinelli, morto il figlio dell’Allenatore: giallo sul decesso