Morti Heysel, il Ricordo in Belgio-Italia (Video)

Un momento, un attimo di silenzio, un’interruzione per ricordare le 39 vittime dello stadio “Heysel” di Bruxelles, dove maturò una delle più grandi tragedie della storia del calcio.

Al minuto 39 di Belgio-Italia, amichevole di lusso in scena questa sera 13 novembre 2015, i 22 giocatori in campo hanno interrotto il gioco per accompagnare anche con le loro mani il lungo applauso del pubblico, commosso e stretto intorno alle famiglie delle vittime.

Quel 29 maggio 1985, persero la vita 32 italiani e 7 inglesi, hooligans del Liverpool, per via del crollo del maledetto “Settore Z”, incapace di reggere la spinta dei “tifosi” dei Reds e lo spostamento dei sostenitori bianconeri, terrorizzati dinanzi a tale violenza. 600, invece, furono le persone ferite, alcune molto gravemente, sempre a causa della caduta dello spicchio dell’impianto in cui erano posizionati i supporters bianconeri, giunti fin lì semplicemente per una partita di calcio.

Mai dovranno essere dimenticate le 39 vittime di quell’immane tragedia, provocata da un gruppo di individui folli, che è impossibile definire “tifosi”.

Ecco il video registrato al minuto 39 di Belgio-Italia: