Morto Carmine Longo, l’ex Direttore Sportivo del Bologna

VOTA QUESTA NOTIZIA

Lutto nel mondo del calcio: è morto all’età di 70 anni l’ex DS del Bologna Carmine Longo. L’ex dirigente dei felsinei è stato tra i primi a portare in Italia giocatori come Gaston Ramirez e Diego Perez. Longo fu anche tra i protagonisti del passaggio di consegne del Bologna dalla famiglia Menarini alla famiglia Porcedda nella stagione 2010-2011.

Ex direttore sportivo anche di Salernitana e Cagliari, aveva avuto già tre anni fa una ischemia cerebrale. La notizia della morte, avvenuta a Salerno, è stata annunciata stamattina dalla sorella, Eva Longo. I funerali si terranno domani, 25 dicembre, alle ore 9 e 30. Staff, giocatori e dirigenti del Bologna hanno mandato le loro condoglianze alla famiglia.

Carmine Longo si mise in luce con il Cagliari degli anni ’90, dove si dimostrò grande conoscitore di talenti sudamericani, portando in Italia giocatori come Daniel Fonseca o Enzo Francescoli. Alla Salernitana, negli anni 2000, lanciò in panchina Stefano Pioli. Infine la chiamata al Bologna nel 2010, ultima squadra della sua carriera.

BOLOGNA: TUTTE LE NOTIZIE