Mourinho torna all’Inter: “Solo per guardare partita contro la Sampdoria”

VOTA QUESTA NOTIZIA

Domani Mourinho farà ritorno in Italia per vivere un’intera giornata in nerazzurro che si concluderà a San Siro con Inter-Sampdoria. Un po’ come ai vecchi tempi, ma lo Special One tiene a precisare: “Non sarò allenatore dell’Inter nella prossima stagione”. Il suo capitolo sulla panchina nerazzurra lo ha già scritto e concluso, i tifosi quindi faranno bene a farsene una ragione. Nel futuro di Mourinho non c’è l’Inter: L’Inter ha un progetto ed è di Thohir e Roberto Mancini. È un progetto che io appoggio e spero si concluda con un grande successo”.

Mourinho domani farà solo una visita di cortesia e sarà ben lieto di andare a San Siro in occasione di Inter-Sampdoria per fare il tifo per la sua ex squadra: “Sarà tutto il giorno a Milano e per questo devo ringraziare il mio presidente Massimo Moratti. Pranzerò con lui e poi andremo a vedere a San Siro la partita dell’Inter. Sarà una grande emozione”. L’augurio, viste le ultime uscite dei nerazzurri, è che nel match contro la Sampdoria la squadra si Mancini possa ritrovare, insieme ai propri tifosi, il sorriso: “Voglio vedere sorridere tutti gli interisti”.

Il futuro di Mourinho è ancora incerto. Nella prossima stagione lo Special One potrebbe tornare ad allenare, ma per il momento l’unica certezza è che la panchina sulla quale siederà non sarà quella dell’Inter: “Non so quale sarà il mio prossimo club, ma tornerà con la stessa passione e ambizione di sempre. Non solo alla ricerca di un club, sono i club che cercano me. io rispetto ogni allenatore e ogni società”.

Leggi anche: