Moviola Juventus-Sampdoria 1-1: Proteste bianconere per il finale

Secondo Mediaset Premium, ci sarebbero state delle proteste della Juventus, in particolare di Nedved e Paratici, per la gestione finale della gara da parte dell’arbitro Doveri di Roma. I dirigenti della Juventus avrebbero protestato per i soli tre minuti di recupero (in realtà Doveri ha fischiato anche qualche secondo prima) e per le grandi perdite di tempo dei giocatori della Sampdoria nel finale, tra cui quella di Romero sulle rimesse dal fondo negli ultimissimi minuti.

Anche lo stesso Allegri, tra l’altro è uscito molto stizzito dal campo al termine della gara, proprio per gli episodi di cui sopra. Come ci si aspettava, è stata una gara molto difficile per la Juventus, con la squadra di Mihailovic, che come di consueto, è stata bravissima a chiudersi e ripartire, ma in ogni caso la squadra bianconera era riuscita a sbloccare la gara, e deve quindi fare un po’ di autocritica per essersi fatta raggiungere.

Certamente è un pareggio che brucia, perché oltre a rallentare la marcia della squadra di Allegri, che ha la Roma alle calcagna, interrompe la serie di 25 vittorie  consecutive allo Juventus Stadium in campionato; l’ultima squadra ad uscire indenne da Torino era stato il Cagliari, nella penultima giornata del campionato 2012-2013: finì 1-1.

Leggi anche: Juventus-Sampdoria 1-1, Allegri: “Vittoria buttata nel primo tempo”

Leggi anche: Juventus-Sampdoria 1-1 video gol, sintesi e highlights