Mr Bee a pranzo con Paolo Maldini: si progetta il nuovo Milan?

La giornata decisiva per la cessione del Milan a Bee Taechaubol volge al termine lasciando, forse, l’amaro in bocca a tifosi e curiosi che avevano ipotizzato una rapida conclusione dell’affare, con tanto di comunicazione ufficiale. Troppo complessa la transazione, mostruose le cifre in ballo (500 milioni per il 49% delle quote del Milan) e tanti i dubbi di Berlusconi, legato affettuosamente al club che ha visto crescere e divenire una delle squadre più prestigiose al mondo. Coincidenza oppure no ma dopo aver salutato Silvio Berlusconi, Bee Taechaubol si è recato in un noto ristorante di Milano per pranzare con Nelio Lucas, proprietario della Doyen Sports, e all’interno del locale si trovava anche Paolo Maldini, anch’egli lì per pranzare.

Come ipotizzato da alcune settimane a questa parte Paolo Maldini potrebbe avere un ruolo di primo piano nella futura società targata Bee Taechaubol, probabilmente come dirigente dell’area sportiva. Anche Sky Sport 24 ha confermato, successivamente alla chiusura dell’incontro tra il broker e Berlusconi, che con ogni probabilità Mr. Bee avrebbe subito telefonato Paolo Maldini, il che potrebbe rendere la compresenza dei due nel medesimo ristorante tutt’altro che casuale. Tra i due, benché seduti a tavoli differenti, ci sarebbe stato un contatto, ma non è attualmente possibile stabilire cosa si siano detti o se esistano già i presupposti per una futura collaborazione.

Inoltre sarebbe stata resa nota un’altra curiosa indiscrezione: venerdì sera tra Barbara Berlusconi e Bee Taechaubol ci sarebbe stato un contatto, definito casuale, in una nota discoteca di Milano (il Byblos) di proprietà di Lorenzo Tonetti, grande amico di Adriano Galliani.

Leggi anche: