Mr Bee-Milan, passo importante verso il Closing

Se sabato è stato un momento fondamentale nella stagione del Milan dal punto di vista tecnico, quella di oggi si prospetta essere un’altra giornata importante dal punto di vista societario.

Oggi, il Sole 24 Ore è tornato a parlare della vicenda legata al passaggio di proprietà del 48% del Milan alla cordata asiatica rappresentata dal broker thailandese Bee Taechaubol che oramai da mesi è alla cacciata di nuovi investitori per portare in porto l’operazione.

Secondo il noto quotidiano, che rappresenta una fonte più che attendibile per ciò che riguarda questioni finanziarie, Mr. Bee sarebbe vicinissimo a dare le adeguate garanzie alla famiglia Berlusconi in modo tale da poter fare un passo importante verso la chiusura della trattativa.

Ricordiamo che negli ultimi mesi la trattativa aveva ricevuto una brusca frenata a causa della crisi finanziaria che aveva colpito la Cina e di alcune inchieste giudiziarie che avevano colpito dei protagonisti della vicenda. Il passo indietro di alcuni dei partner del broker thailandese aveva causato numerosi rinvii del closing definitivo e aveva fatto sì che altri potenziali acquirenti che in passato si erano fatti avanti, specialmente dagli Stati Uniti d’America, tornassero alla carica.

Non sappiamo se possa essere davvero oggi il giorno buono per la conclusione di questo storico affare, ma siamo sicuri che il futuro rossonero non vedrà ancora a lungo la famiglia Berlusconi come unica sua protagonista.

Leggi anche: