Muntari, l'omaggio a Nelson Mandela durante Milan-Ajax

Quella di ieri è stata un’importante serata per il Milan che, nella partita contro l’Ajax, è riuscito a conservare un prezioso 0-0. I riflettori di San Siro non hanno solo fatto luce su di un evento sportivo: nella serata di ieri, infatti, si è anche ricordato Nelson Mandela, scomparso qualche giorno fa all’età di 95 anni.

Il UEFA lo ha ricordato attraverso uno striscione esibito poco prima del fischio iniziale con su scritto: “Madiba, the world will never forget”. A questo si è aggiunto il saluto personale di Sulley Muntari. Il centrocampista rossonero già durante l’ascolto dell’inno della Champions aveva esposto una maglia del Milan che riportava il numero 95 e il nome Mandela, un omaggio nei confronti dell’uomo che ha fatto tanto per il Sud Africa, terra di cui ne è diventato Leader e simbolo e che ha dato i natali a Muntari, e per il Mondo.

La stessa maglietta era stata poi indossata da Muntari a partita conclusa, quasi come a voler dedicare l’importante traguardo raggiunto dai rossoneri e soprattutto per non dimenticare.

Italy Soccer Champions League

Leggi anche-> Ramaccioni ricorda Nelson Mandela

Leggi anche-> Milan-Ajax 0-0: Video sintesi del match