Napoli: arriva Higuain ed appare uno striscione anti-Juve

Chi la vittoria ce l’ha nel dna, chi di scudetti sul petto se n’è cuciti 31, chi ha visto scendere in campo non Uno ma decine di campioni che ne hanno fatto la storia a suon di gol e di trofei alzati, non ha bisogno di confrontarsi continuamente con gli altri per sentirsi forte, non ha bisogno di spendere quel milione in più per convincersi di essere migliore, non ha bisogno di fare canti e macumbe augurando il peggio al nemico.

Chi ha la mentalità vincente sa che più tempo spendi a guardare quello che fanno gli altri, meno risultati porterai poi a casa. Pensare a sè stessi, allenarsi di più e ballare di meno, migliorarsi giorno dopo giorno, questi sono i segreti che arricchiscono la bacheca di trofei.

Striscione Higuain

Non sembrano essere dello stesso avviso alcuni tifosi del Napoli. Dopo l’annuncio dell’acquisto di Gonzalo Higuain, salvato in zona cesarini da un inevitabile posto da titolare (in panchina) al Real Madrid; i tifosi presenti al ritiro della squadra a Dimaro, talmente felici ed entusiasti per l’arrivo del bomber, hanno pensato bene di esporre uno striscione. Un benvenuto ad Higuain? Macchè, chissenefrega di Higuain. L’importante è far rosicare gli avversari. Quindi cosa scrivere se non: “Un vero argentino, non gioca a Torino”. Simpatici.

Che dire; la miglior risposta è il silenzio. Tra un mese sarà il campo a parlare. Hasta luego!

Leggi anche –> Ultime calciomercato Juventus: sondaggio per Coentrao del Real Madrid
Leggi anche –>Coppa Italia 2013-2014: leggi i sorteggi del primo turno