Napoli: in corso incontro De Laurentiis-Ancelotti a Roma

Il presidente partenopeo ha incontrato nella Capitale il tecnico emiliano, in partenza Sarri?

Notizie importanti arrivano da Sky: in questi minuti Aurelio De Laurentiis, presidente del Napoli, e Carlo Ancelotti stanno cercando di trovare un accordo per i prossimi anni.

Sarri sembra ormai lontano da Napoli

Maurizio Sarri non ha dato ancora una risposta e De Laurentiis si sta guardando intorno per dare un futuro importante al suo Napoli. Sarri ha una clausola rescissoria di 8 milioni di euro che va in scadenza il 31 maggio. Il tecnico toscano sta aspettando le mosse del Chelsea, che dovrebbe mandare via Conte, e ha un’offerta importante dello Zenit che è disposta a pagare la clausola. Il presidente azzurro ha offerto un contratto lungo e l’eliminazione della clausola ma Sarri sembra tentennare. Tutto questo non è piaciuto a De Laurentiis che subito si è catapultato alla ricerca di un allenatore. Ancelotti rappresenterebbe il top ma anche lui cerca garanzie di mercato e di contratto.

Cosa chiede Ancelotti? Cosa vuole dare De Laurentiis?

Ancelotti, lo scorso anno, siedeva sulla panchina del Bayern Monaco. Fu mandato via a metà campionato per problemi con lo spogliatoio bavarese e per i scarsi risultati.Con i tedeschi aveva un triennale a 8 milioni a stagione . Ecco l’offerta di De Laurentiis: un biennale, con opzione del terzo anno, e una clausola rescissoria per liberarsi. Il tecnico emiliano avrebbe chiesto un triennale a 6,5 milioni all’anno con opzione per il quarto anno. In queste ore si sta cercando di avvicinarsi sempre di più e avere la fumata bianca nelle prossime ore. Sarebbe un colpaccio incredibile per il Napoli che prenderebbe uno degli allenatori più vincenti degli ultimi anni.

Ancelotti ha vinto tanto sulla panchina del Milan ed è l’uomo della Decima con il Real Madrid. Ha vinto campionati anche con il Psg, in Francia,  Chelsea, in Inghilterra, e anche in Germania ha lasciato il segno con il Bayern. E’ uno dei pochi allenatori ad aver vinto campionati in 4 nazioni diverse.