Napoli-Inter: Gli infortunati delle due squadre

Napoli e Inter, che si affronteranno domenica allo stadio San Paolo, giungono alla sfida con diversi infortunati di cui alcuni lungodegenti ed altri che si sono aggiunti all’elenco solo negli ultimi tempi.

Partendo dal Napoli, Benitez è sicuro di non avere a disposizione Giandomenico Mesto, il terzino destro che ben aveva iniziato la stagione, costretto ad un lungo stop fino marzo 2014 causa rottura del legamento crociato, e Marek Hamsik, ancora alle prese con il problema al piede rimediato nella partita casalinga persa contro il Parma, il quale, tra l’altro, ha dichiarato che rientrerà probabilmente nel 2014.

Ancora da valutare le condizioni di Pepe Reina: il portiere dovrebbe riprendere posto tra i pali, in caso contrario sarà ancora Rafael il titolare. In difesa Benitez potrebbe riavere a disposizione Zuniga, ma verosimilmente solo per la panchina, reduce dall’asportazione di una calcificazione al collaterale del ginocchio destro, ed assente ormai da più di un mese. Infine da valutare le condizioni di Goran Pandev, l’ex dal dente avvelenato, reduce da un fastidio muscolare.

fredy guarinIn casa Inter, sicuramente indisponibile Christian Chivu, a forte rischio la sua carriera, verranno valutati i lenti recuperi di Diego Milito, Mauro Icardi e Walter Samuel, i tre argentini hanno svolto ieri parte dell’allenamento con il resto del gruppo, ma il più vicino alla convocazione resta Icardi, autentica stella del gossip finora. Mazzarri riavrà a completa disposizione Nagatomo, mentre restano incerte le condizioni di due pedine di seconda fascia come Mcdonald Mariga e Kuzmanovic, cui si è aggiunto il fondamentale Fredy Guarin, vittima di un contrasto ruvido durante l’allenamento.

TUTTO SU NAPOLI-INTER

Leggi anche -> Napoli-Inter: Campagnaro al San Paolo per la prima da ex

Leggi anche -> Napoli-Inter, De Laurentis attacca Mazzarri: “Non sapeva gestire lo spogliatoio”