Napoli-Inter: Hamsik e Milito i grandi assenti, Samuel in panchina

Inter-Napoli è il big match della 16° giornata di Serie A ma è anche la gara tra le deluse del momento. I nerazzurri da tre gare soffrono di “pareggite” mentre i partenopei hanno conquistato 4 punti nelle ultime 4 gare. In più entrambe le formazioni contano pesanti assenze.

La prima su tutti è quella di Marek Hamsik. Lo slovacco, dopo un inizio di stagione stratosferico, sta deludendo le attese e non dovrebbe, come da lui stesso dichiarato, tornare prima del 2014. Inoltre sono noti i pesanti infortuni di Mesto e Zuniga che costringeranno Rafa Benitez a scelte praticamente obbligate per quel che riguarda gli esterni di difesa. In casa Inter è da un bel po’ che si lotta con i tanti infortuni. Uno su tutti il Principe Milito, la cui assenza al San Paolo sembra scontata. Anche per lui si parla del 2014 come possibile data per tornare in campo. Ottime chance invece ha Walter Samuel. Per il muro argentino è possibile un rientro almeno in panchina.

Walter SamuelWalter Mazzarri poi si troverà con poche alternative in mezzo al campo vista l’indisponibilità di Kuzmanovic. Altro uomo chiave è Mauro Icardi. L’ex Barça sta recuperando bene dall’operazione all’ernia ma sembra che sarà solo Palacio a guidare l’attacco nerazzurro mentre dall’altra parte sarà l’ex Goran Pandev a sostituire Hamsik.

TUTTO SU NAPOLI-INTER

Leggi anche –> Napoli-Inter: partenopei favoriti

Leggi anche –> Per Campagnaro la prima da ex

Leggi anche –> Palacio: “Proveremo a vincere”