Napoli-Juventus 2-1, Allegri: “Le assenze pesano”

VOTA QUESTA NOTIZIA

Nel post-partita di un Napoli-Juventus intenso e ricco di emozioni, è intervenuto ai microfoni di Sky Sport Massimiliano Allegri, che ha commentato così la terza sconfitta stagionale: “Il Napoli è stato molto bravo sulle ripartenze, sono stati bravi a sfruttare molti passaggi sbagliati nostri, così come nel caso del secondo gol. Abbiamo preso il primo gol su un lancio lungo, su uno scambio tra Insigne e Higuain nato da un rinvio errato nostro. E’ un periodo difficile, dobbiamo uscirne lavorando e facendo punti il prima possibile. La Juve non merita di avere 5 punti in classifica, ma la realtà dice il contrario. Il calcio è strano”.

Questa Juve può tornare a lottare per lo scudetto? “Io spero che questa squadra possa innanzitutto superare queste difficoltà, tornando a fare punti in campionato, senza dimenticare l’importanza della Champions League. Solo pensando partita dopo partita potremo capire dove possiamo arrivare: la vera Juve, con tutti gli effettivi, può tornare a lottare per lo scudetto. Sappiamo che non sarà facile rimontare, ma è nostro dovere provarci”.

Cosa manca a questa squadra per tornare ai livelli dell’anno scorso: “Ci vuole più attenzione nei dettagli. Finora c’è mancato soprattutto quello, perchè le prestazioni, a parte Roma, non sono mai mancate. Oggi abbiamo preso due gol che si potevano evitare, ci vuole più concentrazione”.

GUARDA I GOL DI NAPOLI-JUVENTUS 2-1